La giuria di MPS Cooking Factor

Aldo Fiordelli, Mirko Ronzoni, Gaetano Trovato
ALDO FIORDELLI

ALDO FIORDELLI

Giornalista professionista fiorentino di 39 anni, curatore in Toscana della Guida I Ristoranti d'Italia de L'Espresso e collaboratore de I Vini de L'Espresso, scrive per il Corriere Fiorentino e tiene una rubrica su Civiltà del bere. Tre libri pubblicati: La cucina di Vito Mollica (Trenta editore, 2012), Il Caffè Michelangiolo, culla dei Macchiaioli (Nte editore, 2006), Il Buon Tartufo, usi e costumi del diamante della tavola (Polistampa, 2005).

MIRKO RONZONI

MIRKO RONZONI

Classe 1990, è il vincitore della seconda edizione italiana di “Hell’s Kitchen” in onda su Sky Uno e condotto dallo chef Carlo Cracco. La vittoria gli vale la posizione di Executive chef al ristorante di Hell’s Kitchen al Forte Village Resort in Sardegna. Comunicativo, istrionico, socievole, ha partecipato a numerosi eventi promozionali quali GourmArte a Bergamo, Salone del Gusto di Milano e Eataly a Torino. Tradizione, tecnica, ricerca maniacale delle materie prime, caratterizzano la sua cucina a cui aggiunge sempre un giusto tocco personale. Ha lavorato in Italia, ha vissuto a Londra, New York e Bucarest, esperienze grazie alle quali ha dato libero sfogo al suo estro sia in ambito culinario che personale.
Collabora con l’Accademia del Gusto, solida e rinomata realtà Bergamasca nello svolgimento di corsi di formazione per professionisti e non, di carattere culinario.

Foto di Paolo Carlini
GAETANO TROVATO

GAETANO TROVATO

Nato in Sicilia e trasferito in Toscana è stato in contatto con il cibo fin dall’età di 14 anni. Da allora ha condiviso varie esperienze professionali in alcuni dei migliori alberghi e ristoranti svizzeri e francesi. La sua cucina si concentra sugli ingredienti locali del territorio senese e della Toscana con attenzione ai prodotti italiani ed europei e con l'accento sulla semplicità e la purezza dei sapori di stagione.
Nel 1982 inaugura  Arnolfo Ristorante e nel 1986  arriva la prima delle due stelle Michelin. Numerosi i  riconoscimenti nel corso del tempo, tra cui tre stelle di Luigi Veronelli, Chef emergente del Gambero Rosso, eccezionale Chef della Guida de L' Espresso, due stelle Michelin e  tre forchette sulla guida del Gambero Rosso.

Lavapiatti o cuoco stellato... Sei abile in cucina?

Utilizziamo cookie tecnici per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.