I secondi

Menù da chef: le ricette dei piatti presentati

Il Cartoccio di Paranza Riccionese con Frutti dell’Orto in Tempura

Il cartoccio di paranza Riccionese con frutti dell’orto in tempura

I.P.S.S.A.R. “S. SAVIOLI” - Riccione

Realizzato da

I.P.S.S.A.R. “S. SAVIOLI” - Riccione

Ingredienti per la paranza Riccionese

  • olio semi di arachidi q.b.
  • gamberi gr 70
  • calamari gr 70
  • sardoncini 3
  • zanghetti 3
  • triglia 1
  • farine: farina 00, farina per polenta, fecola di patate

Ingredienti per i frutti dell’orto in tempura

  • zucchine
  • carote
  • carciofi
  • melanzane
  • tempura
  • olio semi arachidi

Ingredienti per la tempura

  • olio extravergine di oliva.gr 70
  • farina gr 100
  • acqua fredda gr 90
  • albumi montati a neve 3
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Per la paranza Riccionese
Pulire tutti i pesci, infarinarli nelle 3 farine ben miscelate e friggerli in abbondante olio di semi di arachidi. Spolverare di sale e pepe.

Per i frutti dell’orto in tempura
Lavare e tagliare le verdurine a bastoncini, passarli nella tempura e friggere in olio di arachidi.

Per la tempura
Miscelare bene la farina con l’olio, aggiungere acqua, sale e per ultimo gli albumi montati a neve ferma. Immergere le verdure, scolare e friggere.

Assemblaggio
Preparare con della carta gialla un cartoccio, riempirlo con della frittura di pesce e verdurine, adagiarlo su un piatto piano e servire ben caldo.

Tags: Riccione

Lavapiatti o cuoco stellato... Sei abile in cucina?

Utilizziamo cookie tecnici per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.